Corso canoa canadese – Terzo livello

Il corso di canoa canadese di terzo livello su fiumi di classe II-III è un’esperienza avvincente e impegnativa per gli appassionati di canoa canadese. Ecco alcuni punti da considerare:

  • Livello di competenza richiesto: Poiché il corso è di terzo livello, si richiede una buona padronanza delle tecniche di canoa canadese. Coloro che intendono partecipare dovrebbero essere in grado di navigare in modo sicuro sui fiumi di classe II-III e avere una certa familiarità con le manovre avanzate.
  • Durata e luogo: La durata di due giorni è il minimo per coprire le abilità e le competenze necessarie per affrontare i fiumi di classe II-III. Inoltre, la scelta di utilizzare due fiumi diversi, il Ticino e il Sesia, offre ai praticanti la possibilità di sperimentare varie condizioni e tipologie di corsi d’acqua.
  • Tratto gara: L’opportunità di navigare su un pezzo del tratto gara del Sesia aggiunge un elemento di sfida e eccitazione al corso. Questo segmento del fiume potrebbe presentare caratteristiche particolarmente impegnative, e i praticanti avranno l’opportunità di mettere alla prova le proprie abilità.
  • Preparazione e attrezzatura: È essenziale che i partecipanti siano adeguatamente preparati e dotati dell’attrezzatura necessaria per affrontare le acque di classe II-III. Questo include attrezzatura e abbigliamento adatto alle condizioni del fiume.
  • Sicurezza: Data la natura più impegnativa del corso, la sicurezza deve essere una priorità assoluta. Ripasseremo le procedure sulle tecniche di sicurezza e di salvataggio.
  • Esperienza precedente: È importante che i partecipanti abbiano già completato con successo un corso di secondo livello o abbiano un livello equivalente di esperienza e competenza sulla canoa canadese. Questo garantirà, che siano in grado di trarre il massimo beneficio dal corso di terzo livello e affrontare in modo sicuro le sfide presentate dai fiumi di classe II-III.

In sintesi, il corso di canoa canadese di terzo livello su fiumi di classe II-III offre un’opportunità eccitante per gli appassionati di canoa canadese per migliorare le proprie abilità e affrontare sfide più impegnative sull’acqua mossa. Tuttavia, è fondamentale che i partecipanti siano adeguatamente preparati e consapevoli dei rischi associati alla navigazione in acque di classe II-III.

Contenuti

Prima di cominciare

  • Descrizione equipaggiamento: PFD, casco, maniglie, sistemi di galleggiamento e svuotamento, fischietto, coltello, abbigliamento idoneo, corda da lancio, kit emergenza.
  • Esercizi di riscaldamento ed equilibrio.
  • Utilizzo del corpo: busto, gambe, braccia.
  • Posizione in canoa (seduti/ginocchio, scatola del pagaiatore).

Tipi di pagaiate

  • Avanti con jstroke.
  • Indietro.
  • Trazione: fianco, punta, coda e incrociato.
  • Leva: fianco e coda.
  • Spostamento laterale.

Manovre

  • Richiami di punta.
  • Pagaiata con timonata e j-stroke.
  • Pagaiata all’indietro.
  • Spostamento laterale in movimento.
  • Ingresso in corrente e in morta.
  • Traghetto in corrente.
  • Aggancio.
  • Appoggio basso.

Sicurezza

  • Capovolgimento, nuotare fino a riva e svuotare in acque di classe II-III.
  • Nuoto in rapida.
  • Utilizza della corda da lancio.
  • Segnali di comunicazione.

Tratto gara del Sesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *